CHI SIAMO

L’arte scuote dall’anima
la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni.

Pablo Picasso

L’associazione UN FIUME D’ARTE nasce nel 2016 dall’iniziativa di un gruppo di artisti di Ponte San Pietro, sotto la guida del pittore Cesare Manzoni, che si dà come primo obbiettivo un calendario di mostre collettive nelle sale civiche del Comune e soprattutto la realizzazione di un evento artistico annuale che richiami in paese una crescente comunità di artisti.

 

Da allora l’associazione ha realizzato 4 edizioni di una manifestazione ormai molto conosciuta in provincia di Bergamo. L’appuntamento cade la terza domenica di settembre trasformando le vie del centro storico di Ponte San Pietro in una mostra a cielo aperto di pittori, scultori, artigiani con la presenza di musicisti e compagnie teatrali. Questo evento è tradizionalmente preceduto da una mostra personale di un artista di rilievo ospitata nella Pinacoteca civica intitolata a Vanni Rossi

Layer
Layer
Layer

L’associazione svolge parallelamente un’attività di promozione del patrimonio artistico locale. Numerosi gli eventi organizzati intorno alla figura di Vanni Rossi, ultimo pittore divisionista italiano e del nucleo di opere che quest’ultimo ha donato al Comune di Ponte.

L’associazione collabora con molte realtà culturali della città di Bergamo come la delegazione Fai e il comitato della manifestazione EFFETTO BIBBIA. Il FIUME D’ARTE prosegue oggi l’opera voluta da Cesare Manzoni e Marco Ravasio, dedicandola alla loro memoria.

Come associarsi?